Un blog: tra sogni e realtà.

Il 4 febbraio 2019 la 4^H del Liceo Scientifico Statale Enrico Fermi di Bari ha avuto l’onore di incontrare presso il centro Diurno Karol Wojtyla di via Napoli la blogger Gaia Semeraro, invitata come professionista dalla dottoressa Anna Capra Presidente dell’A.N.A.S. La giornalista ha presentato il proprio lavoro in tutte le sue sfaccettature e il lungo percorso intrapreso per raggiungere questa posizione, compresi alcuni scorci di vita vissuta. Durante l’intervista le emozioni della traveler sono state palpabili per l’interazione con il pubblico e la condivisione di informazioni personali. La conferenza è stata molto coinvolgente per gli studenti e per gli ospiti, poiché ognuno ha potuto esprimere i propri sentimenti con domande di ampio respiro; le risposte sono state assai formative ed esaurienti e hanno stimolato gli studenti ad intraprendere una via giusta, ad orientarsi, inseguendo i propri sogni. Oggi è possibile trasformare le proprie passioni, le proprie attitudini in un lavoro appagante, come è stato per l’influencer Semeraro: avviare una carriera non è facile, perché comporta molti sacrifici e l’investimento di tempo e denaro, ma – se si agisce con costanza e determinazione – si ottengono ampie soddisfazioni. Il compito della blogger non è così semplice come può apparire: è necessario mostrare ogni aspetto dei luoghi visitati sia positivo sia negativo, senza farsi influenzare dalle convenzioni sociali e dall’immaginario collettivo. Ingredienti fondamentali per avere successo sono coraggio, spirito d’iniziativa ed anche capacità di conciliare molteplici interessi ed abilità, al fine di ottenere un risultato completo. In ogni caso è opportuno essere coscienti della realtá in cui si vive e assecondare i propri sogni con grinta, ma pur sempre con giudizio. Grazie a questa esperienza tutti si sono sentiti coinvolti e hanno avuto un assaggio più concreto del mondo del lavoro che, di giorno in giorno, è sempre più innovativo.

Cappiello Roberta

Giannelli Giorgia

Pascazio Alessia

Romanazzi Sabrina

4^H L.S.S. Enrico Fermi Bario

Precedente Uno sguardo al passato con gli occhi del presente Successivo Vecchi consigli per nuove realtà