Imparare dagli anziani

Nella settima giornata di alternanza Scuola Lavoro, gli alunni della classe 4^H del
Liceo Scientifico Enrico Fermi di Bari si sono recati presso la casa di riposo
Vittorio Emanuele II in via Napoli, adiacente al centro diurno Karol Wojtyla. Gli
studenti hanno portato una ventata di allegria e gioia nella struttura: hanno
interagito e intervistato gli ospiti, i quali hanno esposto la loro routine giornaliera;
alcuni, più di altri, sono stati propensi al dialogo e aperti alla condivisione delle
proprie storie ed esperienze di vita. Nonostante l’età, gli alunni sono riusciti ad
estrapolare e scoprire aneddoti intriganti e entusiasmanti riguardo al loro passato;
tra questi spiccano le vicende coniugali della signora M. e la gioventù sportiva del
signor E..
Tutti gli intervistati hanno raccontato della loro giovinezza; dalle loro parole sono
emersi molteplici aspetti malinconici riguardo alla permanenza nel centro: la
monotonia quotidiana è sentita maggiormente da chi alloggia da più tempo nella
casa di riposo. Le giornate degli anziani scorrono da anni nella stessa maniera: la
quotidianità degli ospiti viene interrotta periodicamente dalle visite dei propri
parenti; ecco perchè la visita inaspettata degli studenti ed il colloquio con loro ha
costituito un piacevole e graditissimo diversivo, grazie al quale uscire dalla solita
ordinarietà.
Da questo incontro i liceali hanno compreso l’importanza dell’interazione e della
comunicazione con chi ha più esperienza di loro ed è più saggio. Confrontarsi con
la terza età è un’esperienza nuova e assai intrigante, che aiuta a crescere e a
riconoscere come, nella società consumistica e distratta in cui si vive, i vecchi non
costituiscano più una risorsa, ma un peso. È su questo aspetto che bisogna
riflettere con urgenza, per recuperare il corpus valoriale perduto, che solo gli
anziani possono trasmetterci con tanto amore.
Danilo Di Caterino, Claudio Fanelli, Niccolò Ferrara, Daniele Hoxha, Mattia Sassi,
Massimo Scarano

4^H L.S.S. Enrico Fermi, Bari

Precedente DALLA STRADA AL CARCERE:LA RICERCA DEL RISCATTO Successivo Uno sguardo al passato con gli occhi del presente